PRESIDENTI C.C.A. A CONFRONTO: TESTIMONIANZE e ASPETTATIVE

TESTIMONIANZE:

 

EVANGELISTA PICE

PRESIDENTE TERRA DI BARI CIGAR CLUB

 

1. Qual è l’animo con cui arrivi all’Encuentro?

L’animo con cui arrivo all’Encuentro è lo stesso di un bambino che arriva al luna park. Gioia allegria e curiosità, tanta curiosità di scoprire ogni singola giornata ed ogni singolo evento, di anno in anno sempre ricchi di novità.

2. La prima cosa che fai quando sei in mezzo agli altri?

Di carattere sono sempre schivo e tendo a rimanere in disparte, però questo aspetto con il tempo ha lasciato spazio al calore e alla voglia di condividere la passione  con persone che qualche anno fa non conoscevo o conoscevo solo di fama e ora diventate amiche; quindi la prima cosa che faccio è accendermi un sigaro e riabbracciare gli amici dell’Encuentro.

3. Quale attività o evento preferisci e perché?

L’ENCUENTRO. Sarò ormai alla quarta partecipazione ed è impossibile prediligere una attività o evento ad un altro. Sono tutti unici, contraddistinti dalla propria personalità poiché sapientemente organizzati. E’ un crescendo di qualità con i giusti equilibri fra divertimento e accademia, fra relax e tensione.

4. Quando vai via qual è il tuo primo pensiero ripensando a quei giorni?

Troppo facile rispondere a questa domanda il primo pensiero quando si va via è quello per il prossimo Encuentro. Come Presidente del Terra di Bari Cigar Club, già insignito del premio come club con più presenze nel 2016, avvio la macchina organizzativa per l’anno successivo al fine di accontentare i sempre più numerosi associati che sono stati ammaliati dall’evento matelicese. Far muover circa 20 persone ogni anno non è semplice, ma con il sostegno della segreteria organizzativa del Cigar Club di Matelica diventa sempre più facile. Ormai l’Encuentro fa parte di Noi non se ne può più fare a meno.


FABIO VENTURA

PRESIDENTE BACCO&TABACCO CIGAR CLUB

 

1. Qual è l’animo con cui arrivi all’Encuentro?

Prima di rispondere a questa domanda vorrei sottolineare che per ogni fumatore l’Encuentro rappresenta la Mecca, evento in assoluto più importante e dove tutto da li ha inizio, ormai una consuetudine personalmente dal 2012 piacevolmente vengo in questa bellissima cittadina marchigiana che e Matelica. Personalmente lo stato d’animo e molto complesso un mix tra felicità, euforia, impazienza. Si contano i giorni e le ore per giungere nel vivo della festa magistralmente condotta da i padroni di casa del Cigar Club “Don Alejandro Robaina” il tutto in un meraviglioso clima di amicizia di condivisione e di grande voglia di vedere vecchi amici e di conoscerne di nuovi.

2. La prima cosa che fai quando sei in mezzo agli altri?

Appena arrivo il ritmo si fa ancora più veloce si accende un sigaro e si salutano gli amici di vecchia data, grandi parlate, curiosità, notizie anche al di fuori del mondo del fumo lento,praticamente si parla di tutto sempre e comunque in un clima gioviale e felice anche con un po’ di goliardia e simpatia che accomuna tutti noi fumatori.

3. Quale attività o evento preferisci e perché?

Sarebbe bello farsi tutti gli eventi, ma ahimè il tempo che e il nostro bene più prezioso e sempre tiranno, impegni di lavoro e familiari complicano le nostre passioni allora cerco di fare il possibile nel weekend facendo la cena del venerdì molto informale e divertente con musiche e balli, poi la cena di gala in piazza molto elegante e suggestiva abbinando sempre qualcosa di culturale durante il  pomeriggio in piscina. Molto interessanti sono le degustazioni vintage ed i seminari ogni anno le proposte si arricchiscono sempre più e diciamo che ce n’è per tutti e per tutti i gusti. Definirei “Encuentro” un insieme di eventi nell’evento.

4. Quando vai via qual è il tuo primo pensiero ripensando a quei giorni?

Purtroppo quando si riparte si è pervasi da felicità e malinconia nello stesso tempo ,un sottofondo di impazienza sempre per quel conto alla rovescia che riparte da zero per il prossimo Encuentro, ed un fumosissimo abbraccio a tutti.


STJEPAN MARKULIN

PRESIDENTE CIGAR CLUB AMBROSIANO

 

1. Qual è l’animo con cui arrivi all’Encuentro?

L’Encuentro a Matelica è diventato per me catartico, mi rigenera da un punto di vista sociale. Ogni anno infatti arrivo con un carico di buone aspettative ed attraverso l’incontro con i tanti amici, gli eventi organizzati e lo stesso viaggio in auto, riparto sapendo di aver azzerato tutto. Di nuovo pronto per un altro anno di vita da CCA!

2. La prima cosa che fai quando sei in mezzo agli altri?

La prima cosa è sicuramente quella di abbracciare e salutare più persone possibili, e magari scrutando nuovi volti. L’ Encuentro poi parte come un tagatà, piano prima e poi un vortice di buone fumate ed eventi.

3. Quale attività o evento preferisci e perché?

Qui la risposta è duplice. Non c’è dubbio che da un punto di vista istituzionale, la cena di gala rappresenta tantissimo, come l’incontro con le autorità. L’ attività Invece che preferisco da un punto di vista personale è girare per il paese in festa insieme agli amici.  Del resto tutti gli eventi organizzati sono interessanti, ma avendo partecipato a tanti Encuentri, posso permettermi di godere più della compagnia degli amici, magari saltando qualche degustazione e lasciandola a chi è più “giovane”.

4. Quando vai via qual è il tuo primo pensiero ripensando a quei giorni?

Un po’ l’ho detto rispondendo alla prima domanda. Insieme alla tristezza, perché nessuno vorrebbe che finisse mai, mi porto dietro un bel carico di ottimismo. Magari ripenso a quanto accaduto durante gli eventi ed a cosa potrei fare il prossimo anno. Comunque Matelica non mi abbandona, dal momento che durante l’anno ho modo sia di venirvi a trovare, che di parlare del passato e del futuro Encuentro.


ASPETTATIVE:

 

RENATO CARLO BIANCHI

PRESIDENTE CIGAR CLUB COLLI MORENICI

 

1. Come immagini l’Encuentro?

È la Mecca del nostro mondo associazionistico di Club, l’appuntamento più importante. Lo considero il momento aggregativo più alto che permette di incontrare amici e di conoscerne di nuovi, da tutta Italia e dal mondo, oltre che di dedicarsi alle degustazioni ed ai seminari, peraltro di altissima qualità ed eccellenza.
L’Encuentro, qui a Matelica, rimane per me una manifestazione tra le più importanti d’Europa, ove si sancisce e si suggella l’amicizia tra l’Italia e Cuba

2. Che aspettative personali hai?

Non lo nego, nutro grandi aspettative! Per me che è la prima volta sarà un grandissimo onore essere lì, per questo evento, con un grande Club padrone di casa, peraltro a noi gemellato, e al suo uomo di punta, il Presidente Francesco Minetti, Hombre Habano per l’anno 2017.

3. Quali saranno gli eventi a cui parteciperai e perché?

Sicuramente sarò impegnato venerdì 6 luglio ai seminari con degustazione, alla Escuela de Torceador e alla Fiesta Cubana.
Sabato ripeterò i seminari con degustazione e la Escuela per finire, “alla grande”, con la cena di Gala

4. In poche parole: andrai all’Encuentro perché…

Perché è la manifestazione più importante per gli appassionati del fumo lento, una manifestazione che permette di tenere i contatti con Cuba, di mantenere questo legame con un paese a me molto caro, che conosco da tanti anni e che ho visitato molte volte. Inoltre, durante i vari seminari, immagino che si potranno apprezzare gli abbinamenti con i distillati e vedere i torceador assemblare i sigari dal vivo, oltre a poterci confrontate con estimatori del sigaro di altri paesi.
Credo che partecipare ad un evento di tale portata sia emozionante per chi ama questo splendido mondo, e una occasione per approfondire gli aspetti che ne garantiscono un così grande fascino!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...